Cosa è un abuso, come individuarlo e quando segnalarlo

Discussion in 'Italiano' started by latus, Apr 9, 2004.

  1. goldenratio

    goldenratio Member

    Joined:
    Jun 2, 2009
    Messages:
    6
    è un abuso?

    Salve, sono nuovo del forum. Leggendo cosa è considerato un abuso mi è venuto un dubbio.
    Premetto che si tratta di un editore che dichiara, sul suo profilo di odp di contribuire alla gestione di un sito verso cui è in corso da anni una azione penale per concorrenza sleale e illecito trattamento dei dati personali per aver
    utilizzato nel proprio sito un marchio registrato. A fine mese è attesa la sentenza ed eventualmente vi farò sapere.
    1 - Questo editore mio concorrente (questo è un dato certo) è/era editore solo di categorie in cui ha dei siti e nel suo profilo ci sono link ai suoi siti, inoltre nel title dei link ha inserito parole chiave in almeno due casi (sempre nel profilo intendo).
    2 - Altro comportamento strano è quello di aver creato (è possibile?) una nuova sotto categoria che contiene solo i nostri due siti, sottraendoli alla categoria superiore in cui vi erano molti siti attinenti tra loro. Non è un vantaggio per lui ma è uno svantaggio per me.
    Questi comportamenti possono essere considerati abusi? Cosa posso fare e come per tutelare i miei interessi?
    Grazie per le indicazioni
     
  2. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
    In questo caso è necessario approfondire per capire meglio di che si tratta.
    Se ci compila un report fornendo tutte le informazioni che possono contribuire a creare un quadro completo esaminiamo la situazione poi le facciamo sapere. :)
     
  3. goldenratio

    goldenratio Member

    Joined:
    Jun 2, 2009
    Messages:
    6
    Grazie mille

    Grazie,
    ho segnalato il caso e spero che venga valutato presto. Ho cercato di fare un quadro della situazione che purtroppo non può che essere incompleto e parziale.
    Ovviamente non si possono riassumere anni di vicende (anche processuali) in un report... Se avete bisogno di prove sul fatto che continui a comportarsi da concorrente sleale posso fornirvene senza problemi, ormai sono sfuggite anche al suo controllo.
     
  4. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
    Le vicende legali esterne in realtà non competono ODP e in linea di massima non influenzano le nostre decisioni riguardo a cosa è un abuso o meno.
    Un editore commette un abuso quando non rispetta le regole interne del progetto, non le leggi di una determinata nazione. :)
     
  5. goldenratio

    goldenratio Member

    Joined:
    Jun 2, 2009
    Messages:
    6
    Certamente, ma se uno ha nessun rispetto per le leggi di una determinata nazione, figuriamoci quanto può averne per le regole di una comunità virtuale...
     
  6. maurytattoo

    maurytattoo Member

    Joined:
    Dec 30, 2007
    Messages:
    42
    abusi si.. abusi no

    Mi sono proposto da poco come editor per una categoria, cosi' incominciando ad interessarmi a Dmoz ho letto qua e la, ho posto qualche domanda e considerazione sul forum, ed ho incominciato ha leggere anche alcuni profili degli editor e da qui e' scaturita la mia curiosita' sui limiti dell'abuso o no in cui un editor puo' incorrere: ho visto che molti editor svolgono anche l'attivita' di programmatori, sviluppatori siti e SEO e mi domandavo dove inizia il limite dell'abuso? anche perche' credo che probabilmente siano questi gli editors che piu' facilmente possono incapparci.. Ho letto che non e' abuso postare link nel proprio profilo ( certo qualcuno da quel che ho visto potrebbe avere un po' piu' di buon senso nel metterli...comunque non e' vietato ..) ma mi sono imbattuto in un caso in particolare in cui ho visto nel sito di questo editor i siti che ha creato lui ( per lavoro) ed ho notato che la loro presenza su dmoz non e' statisticamente sensata, essendo qualcosa che va oltre il 60 %. Non discuto sulla qualita' dei siti e nemmeno sulla buona fede dell'editor e non e' mia intenzione farne denuncia, la mia e' solamente volonta' di capire meglio la realta' di Dmoz : viene questo considerato un caso di abuso o comunque dove e' il limite dell'abuso stesso in questi casi?
    Non vorrei che siano queste le cose che destano quei famosi sospetti da chi guarda Dmoz dall'esterno, come faccio io.
    Per me il volontariato vuol dire fare qualcosa senza avere nulla in cambio se non la gioia di fare quel che si fa per gli altri ed a dir la verita' un po' mi dispiace anche il vedere alcuni profili zeppi di link esterni..quando magari con un po' di buon senso ne basterebbero 2 ..se proprio uno non puo' far a meno di avere "qualcosa" in cambio o se in buona fede pensa che sia utile metterli ( e' comunque una mia valutazione personale ).


    Maury
     
  7. bigmarlin

    bigmarlin World/Italiano DMOZ CatMod

    Joined:
    Jun 26, 2003
    Messages:
    382
    Ogni editore, dal niubbio accettato dieci minuti fa all'admin di decennale presenza, è tenuto ad accettare e attuare le linee guida, con particolare attenzione verso le affifiazioni e ai conflitti di interesse.

    Il limite dell'abuso è solo questo.

    Se segui le linee guida sei OK.
    Se non segui le linee guida commetti un abuso e, molto probabilmente, verrai rimosso dalla directory.

    Si legge spesso su vari forum l'assunto che "l'editore pippo ha n link nel suo profilo e dichiara pure di essere SEO, ergo abusa del suo status".

    Ma oltre ai link del profilo editore, dall'esterno non è visibile il lavoro svolto, l'inserimento dell'editore nelle attività della comunità, al controllo qualità, alle riorganizzazioni delle categorie e a tutte le attività di manutenzione delle stesse come non sono visibili le risorse umane e gli sforzi profusi nel controllo delle attività editoriali, nella repressione degli abusi e nella rimozione dei privilegi di editori incorsi negli stessi.

    Non esistono limiti sul numero di link inseribili nel profilo, ma esistono regole precise e, credimi, sulle quali non si transige, relative all'applicazione delle linee guida.
     
  8. maurytattoo

    maurytattoo Member

    Joined:
    Dec 30, 2007
    Messages:
    42
    ..si in effetti allora e' propri cosi' : dall'esterno non e' visibile l'intero lavoro svolto da ogni editor e, chiaramente, questo probabilmente e' il grosso limite per cui facilmente qualcuno puo' farsi opinioni sbagliate su alcuni editors...speriamo in futuro la struttura di dmoz si evolva e magari nel profilo venga aggiunta una tabella ( o qualcosa del genere) che mostri le attivita' svolte da ogni singolo elemento con le "sue" statistiche sui siti recensiti e sulle varie attivita' svolte in aiuto alla community...chissa' che magari una cosa del genere aiuti a capire ed a distinguere :)..

    ciao

    maury
     
  9. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
    maurytattoo, stavo rispondendoti al messaggio privato dicendoti che potevi postare tranquillamente nell'area pubblica, poichè ODP non ha la coda di paglia ed è giusto che i dubbi e le questioni di carattere generale siano lette da editori ed utenti. E' anche per questo che esiste questo forum.

    Dal momento che hai deciso autonomamente di postare qui, non risponderò più al messaggio privato. ;)
     
  10. geromarsala

    geromarsala DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Jun 4, 2004
    Messages:
    459
    Location:
    Sicilia
    Salve Maury
    per tutti gli editori è già così da sempre, in ogni ordine e grado (dall'interno) è possibile consultare i log degli edit, le attività, etc.
    Gero
     
  11. maurytattoo

    maurytattoo Member

    Joined:
    Dec 30, 2007
    Messages:
    42
    ..si in effetti ho riflettuto e pensato che in fondo fosse giusto cosi' per ricevere piu' opinioni a riguado...

    grazie

    Maury
     
  12. maurytattoo

    maurytattoo Member

    Joined:
    Dec 30, 2007
    Messages:
    42
    ...oooo non sapevo..questo e' interessante..peccato che la cosa non sia pubblica :(.

    Vorrei chiedere ancora : supponiamo che un editor voglia fare una proposta del genere ( o altro tipo di proposta) come viene gestita la cosa?
    Un rappresentante italiano di dmoz la propone a qualcuno a livello internazionale o esiste una specie di gruppo di meta che forma una specie di assemblea con possibilita' di suggerire proposte ad AOL e che le raccoglie dai singoli editor? Oppure decide tutto AOL e non vengono fatte proposte?.

    Probabilmente il miglior sviluppo per un progetto come dmoz sarebbe trasformarlo in un progetto "Open source" puro ..passivo quindi di miglioramenti strutturali e di funzionalita' dall'esterno , intendo aperto al contributo di editors esperti in programmazione ( ce ne saranno a migliaia in Dmoz )...avviene gia' qualcosa del genere?


    grazie


    Maury
     
  13. yocoandra

    yocoandra World/Italiano

    Joined:
    Jan 9, 2005
    Messages:
    696
    giusto per precisare, non so se intendevi questo... spesso dall'esterno si crede che esista una dmoz/italia

    e questa è la mia faccia quando ne sento parlare: :confused:

    :)

    quando ci fu il momento di decidere come ristrutturare DMOZ, vennero richieste appositamente e raccolte tutte le proposte

    ma poi è AOL (chi la rappresenta) che ha deciso quelle a lei più congeniali, come mi sembra ovvio :)

    cmq tutti possono fare proposte allo staff in qualunque momento
     
  14. maurytattoo

    maurytattoo Member

    Joined:
    Dec 30, 2007
    Messages:
    42
    ..si si so che non esiste una dmoz Italia ...intendevo un rappresentante della categoria world/Italia o qualcosa del genere...
    capisco ..quindi vengono raccolte tutte le proposte e poi valutate da AOL.. non capivo se vi era una struttura gerarchica tra gli editor e come funzionasse in tal caso.

    Maury
     
  15. yocoandra

    yocoandra World/Italiano

    Joined:
    Jan 9, 2005
    Messages:
    696
    anche nel ramo linguistico italiano le opinioni sono molto divergenti

    la meglio sarebbe cavarsela con l'inglese ;)
     
  16. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
    Dal blog ufficiale di Dmoz, segnalo un interessante post dal titolo
    What is editor abuse ?


    Una copia dell'articolo la trovate anche su questo forum
    http://www.resource-zone.com/forum/index.php?showtopic=54533

    Come potete vedere vengono illustrate e chiarite le casistiche che definiscono l'abuso da parte di un editore, come le si possono individuare e come poi si interviene.

    L'articolo è in inglese ma siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento. :)
     
  17. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
    Faccio un refresh di questo thread per ricordare che è possibile fare domande su come/quando/perchè compilare un report di abuso.

    Ne approfitto per ricordare la tipologia più frequente di report che riceviamo, che sconsiglio di inoltrare poichè come aiuto al nostro lavoro di individuazione di irregolarità è purtroppo di scarsa utilità:

    ----------------
    Tipologia 1
    Il mancato inserimento


    ---------------

    Premesso che i tempi di attesa per un inserimento non sono purtroppo preventivabili e variano da alcune ore ad alcuni anni, per report come questi che riguardano uno solo tra le migliaia di URL in attesa di recensione non possiamo fare nulla oltre ad un controllo che la submission sia stata ricevuta.

    In linea di massima quindi una segnalazione di questo tipo viene archiviata con un nulla di fatto e senza la necessità di contattare chi l'ha inoltrata.

    La segnalazione può avere invece un altro significato se ad esempio nella categoria interessata, a prescindere dalla mancanza del proprio sito, è possibile riscontrare inserimenti che contravvengono alle nostre linee guida, campanello di allarme ben più significativo.


    A disposizione per ogni eventuale chiarimento :)
     
  18. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
  19. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
    La maggior parte delle segnalazioni che riceviamo sono basate sul mancato inserimento di un sito in particolare (in genere il proprio), ma non è solo osservando ciò che non è presente che si può scoprire un anomalia, è molto più semplice trovare degli indizi guardando ciò che è già inserito.


    Quali sono gli indizi che potrebbero nascondere un eventuale abuso da parte di un editore ?

    1) la presenta di siti mirror, ovvero di siti che sono essenzialmente uguali ad altri pur facendo capo ad un differente indirizzoweb.dot

    2) la presenza multipla di uno stesso sito nella medesima categoria, anche attraverso l'uso dei deeplink, ovvero
    indirizzoweb.dot/sezione_1/
    indirizzoweb.dot/sezione_2/
    indirizzoweb.dot/sezione_3/
    laddove ogni singola sezione in realtà fa capo ad un stesso argomento generale di cui si occupa il sito dalla sua radice indirizzoweb.dot

    3) la presenza di doorway, ovvero di pagine/siti il cui principale o quasi esclusivo scopo è quello di portare poi l'utente da un altra parte, su un altro sito

    4) la presenza di recensioni palesemente promozionali, fatte attraverso la manipolazione del titolo e della descrizione


    ---------------

    A disposizione per qualsiasi domanda :)
     
  20. mauri

    mauri DMOZ Meta DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,328
    Location:
    Italy
    Visto che negli ultimi mesi il modulo di segnalazione abusi è stato utilizzato, mi sembra giunto il momento di rinfrescare questo thread. :)
     

Share This Page