Siti con affiliazioni e linee guida

Discussion in 'Italiano' started by eddired, May 12, 2011.

  1. eddired

    eddired New Member

    Joined:
    Jan 27, 2011
    Messages:
    28
    Buongiorno,
    no per essere pignoli ma andate in contraddizione con quello che dite, con quello che fate e cosa più importante con le regole descritte qui : http://www.dmoz.org/World/Italiano/guidelines/include.html#affiliate.

    Giusto per capirci vi faccio un esempio facile facile, nel paragrafo "Siti non accettati in generale" c'è scritto chiaramente che non saranno accettati i "Programmi di marketing in affiliazione"
    Riporto quello che c'è scritto:
    Cosa vuol dire "programma di marketing in affiliazione"?
    Ripartizione dei guadagni tra venditori/pubblicitari online e webmaster/venditori online, la cui retribuzione dipende dalla misura dei risultati, tipicamente nella forma di prodotti e servizi, click, registrazioni, o altri modelli misti. Ci sono quattro modelli base di siti affiliati: Link affiliati, Siti che consistono principalmente di link affiliati, Siti di rivenditori affiliati (conosciuti anche come Fraternal Mirror), e siti di Rappresentanti indipendenti di Multi-Level Marketing (MLM).

    Va bene se questa è la regola, e quindi è chiaro che se faccio una ricerca su DMOZ non troverò nessun sito di affiliazione, ma non è così!!!

    Se vado nella categoria http://www.dmoz.org/World/Italiano/Casa/Informazioni_per_i_Consumatori/Comparazione_Prezzi/ trovo solo questi tipi di siti, quindi che fate ci prendete in giro?
    forse questi siti hanno i santi in paradiso?

    Poi ho notato un altra cosa, che quasi tutti gli editori, almeno quelli italiani, fanno parte in qualche modo di agenzie che sviluppano o ottimizzano siti web (non li riporto per non alzare un polverone ma lo sapete bene chi sono e la cosa vi va bene così perché ognuno di voi ha uno scheletro nell'armadio. Quindi di che parliamo allora?

    Significa che questi editori hanno la possibilità di accettare i propri siti o quelli dei propri amici (a pagamento o meno) senza far fare tutta la trafila e se vogliamo dirla tutta, possono anche tralasciare qualche regola, altrimenti come è possibile che una regola così importante è stata tralasciata per la categoria sopra riportata?

    Evitate la frase non c'è stato tempo per eliminarli o non c'è ne siamo resi conto, se una regola viene fatta deve essere applicata da subito e su i dati in vostro possesso, non solo per i nuovi.

    Detto ciò spero che ogni editore si faccia un esame di coscienza, e si escluda da una web directory come DMOZ che dovrebbe essere gratuita per tutti e si apra la propria web directory per i propri interessi.

    Saluti
    Edgardo
  2. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Ho spostato il post generando un nuovo thread perchè non c'entrava nulla con il thread in cui era stato scritto.

    Questo consentirà a chiunque lo desidera di scrivere qualcosa sul tema "affiliazioni".

    Ho scelto un nome del thread più rappresentativo dell'argomento di cui forse vuoi parlare, se vuoi proporre un ampliamento o una modifica fai pure.
  3. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Naturalmente non è mai stato così, ed è fuorviante (se non strumentale) interpretare in modo letterale una singola parte delle indicazioni generali.

    Suggerisco a questo proposito di continuare nella lettura delle linee guida, nei paragrafi successivi sono elencati infatti degli esempi che possono costituire delle eccezioni alla regola generale.

    La categoria /Comparazione_prezzi è senz'altro sulla linea di demarcazione tra il listabile e il non listabile,
    e in quanto eccezione ha bisogno di una regola più specifica.

    La abbiamo sintetizzata qui
    http://www.dmoz.org/desc/World/Italiano/Casa/Informazioni_per_i_Consumatori/Comparazione_Prezzi


    Al momento dell'inserimento i siti ora presenti avevano i requisiti richiesti, se non li avessero più certamente dovrebbe essere riconsiderata la loro presenza.

    Riguardo alle proposte dall'esterno, da sempre più del 90% dei siti che vengono proposti e che esistono sul web non hanno in realtà i requisiti per rendere opportuno l'inserimento in Dmoz.

    In genere sono palesemente carenti in uno di questi due aspetti:
    - la comparazione
    - il numero di venditori

    Se esistono altri siti nel web che sono in grado di offrire una comparazione concreta e basata su un discreto numero di venditori,
    certamente sono dei validi candidati per essere aggiunti alla lista attuale.
    :)
  4. eddired

    eddired New Member

    Joined:
    Jan 27, 2011
    Messages:
    28
    Dici ? e come mai questo sito non è stato ancora inserito nella directory che sono passati mesi dal submit?
    <------rimosse informazioni specifiche--->
    E poi mi ritrovo, nella categoria, un sito <..> che se clicco sul prodotto che voglio confrontare o comprare non mi esce nulla nemmeno il negozio dove acquistare, scandaloso.

    Quello che forse non capite, è che avvolte nel vostro modo di lavorare troncate quei siti che possono dare molto alla community (anche se dovranno ancora crescere e migliorarsi),
    ma non riescono perché non hanno la giusta visibilità, e non gli viene data la possibilità di averla (perché DMOZ significa anche questo o sbaglio?).

    Altro chiarimento, come mai non prendete altri editori?
    visto che c'è sempre tanto lavoro e non riuscite a gestirlo e gli editori che ci sono attualmente risultano sempre off (tranne sporadici accessi che si contano sulle dita) e non rispondono nemmeno all'email che uno gli scrive in privato.

    Conosco persone che hanno fatto richiesta di diventare editori da diversi mesi (non meno di 6/3 mesi fa) e nessuno li ha degnati di una risposta.

    Scusate lo sfogo, ma credo che ci siano troppe ingiustizie per una directory che dovrebbe essere la più grande e per tutti.

    P.s. : ho scritto gli url in questo modo per mettervi a conoscenza di cosa stavo parlando, spero non sia un problema.
  5. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Il problema non è la cliccabilità o meno di un URL, ma che in questo forum non diamo risposte relative a siti specifici e/o a interessi personali.
    Se vuoi far esaminare un tuo sito devi andare in un forum di addetti ai lavori del webmastering/SEO e troverai dozzine di opinioni in merito.

    Io qua posso darti solo risposte di carattere generale, ribadendo che per una categoria così particolare la comparazione di molti venditori per uno stesso prodotto deve essere l'attività predominante.

    In quella categoria attualmente ci sono decine di URL in attesa di recensione, ma la maggior parte sono siti che offrono essenzialmente elenchi di migliaia di prodotti laddove per ognuno c'è semplicemente il link diretto a 1 o massimo 2/3 venditori.

    Secondo la nostra visione questi sono siti di pura affiliazione, utili per chi li fa ma inutili per l'utente finale perchè rimandano semplicemente a quei 10/15 siti di commercio elettronico che sono già debitamente inseriti nella directory da anni.
  6. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Se c'è qualche sito che non funziona o non rispecchia più i requisiti certamente verrà rivista la sua presenza.


    Sbagli, Dmoz non ha mai avuto questo scopo. Anzi, se uno pensasse alla directory in questa chiave forse è più vero il contrario, cioè che la directory stessa da' priorità alle risorse già complete, pronte a dare il più ricco apporto di contenuti nell'ambito di un dato argomento. Ricorda che il destinatario del nostro lavoro non è il webmaster ma l'utente finale.


    Devi mandare qui quelle persone a chiedere, e anche a loro verrà spiegato che le procedure di accettazione di nuovi editori sono drasticamente rallentate, a causa principalmente di motivi tecnici.
    E' probabile quindi che coloro che non hanno ricevuto risposta semplicemente hanno ancora la domanda di ammissione in attesa di un esame.

    Se invece è già stata esaminata e rifiutata, allora significa che l'esaminatore (tra le varie opzioni a disposizione) non ha ritenuto opportuno fornire alcuna spiegazione.
  7. eddired

    eddired New Member

    Joined:
    Jan 27, 2011
    Messages:
    28
    Non sono d'accordo con questo pensiero, perché così facendo si escludono tutti quei siti nuovi che già offrono dei buoni contenuti, ma devono ancora arricchirsi di contenuti e servizi, cosa che potrebbe avvenire più facilmente con una maggiore visibilità.



    Per il resto tutto chiaro grazie.
  8. eddired

    eddired New Member

    Joined:
    Jan 27, 2011
    Messages:
    28
    Sono d'accordo anche su questo, ma certo il sito che sto proponendo non è di questo tipo, e per questo che insisto nel dire che c'è qualcosa che non va nel metro di valutazione del vostro Team.
  9. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Il metro di valutazione è la predominanza dei contenuti.
    Se ci sono 100 prodotti in vendita, per la maggior parte di essi ci deve essere una comparazione prezzi varia e basata su un alto numero di venditori.

    Se la proporzione è sbilanciata in netto favore dei link diretti ai venditori, c'è poco da valutare, Dmoz non ha mai accettato questi tipi di siti.
  10. eddired

    eddired New Member

    Joined:
    Jan 27, 2011
    Messages:
    28
    Scusami Mauri ma non credo che sia il caso del sito da me proposto.
    Comunque visto che ad oggi continuate a non considerare il suggerimento del mio sito, nonostante sia di buon livello di contenuti e servizi offerti,

    Ritengo opportuno descrivere quali dei vostri editori ne approfitta per gli interessi personali e non porta avanti il lavoro per la community (consiglio a tutti voi EDITORI di andarsi a leggere le direttive http://www.dmoz.org/World/Italiano/guidelines/conflict.html):

    <------inizio area moderata da mauri per togliere riferimenti personali e URL specifici----->

    Profilo Editore 1
    Name: nome editore 1
    Homepage: <sito del profilo> (sito di vendita personale)
    oltre a mettere nel proprio profilo la sua home page , guardate un pò lo stesso sito inserito nel suo profilo è censito ben due volte su DMOZ in due categorie diverse:
    World: Italiano: Affari: Settore_Affaristico
    World: Italiano: Regionale: Europa: Italia: /.../.../Località della sede fisica

    Profilo Editore 2
    Name: nome editore 2
    Homepage: <sito del profilo> (vendita servizi Settore Web & Software, azzeccatissimo questo non solo propone il proprio sito ma anche quello dei clienti che pagano "che genio")
    oltre a pubblicare altri link personali, nella sua area DOMZ:
    <altro sito del profilo>
    <altro sito del profilo>

    E non poteva mancare il suo sito in DMOZ:
    World: Italiano: Regionale: Europa: Italia: /.../.../Località della sede fisica
    E che ve lo dico a fare anche gli altri siti personali sono in DMOZ (Ripeto i miei complimenti)

    World: Italiano: Regionale: Europa: Italia: /.../.../Località della sede fisica
    World: Italiano: Acquisti Online: Categoria Merceologica


    Profilo Editore 3
    Name: nome editore 3
    nella sua area su DMOZ parla e link a questo sito < sito del profilo>, cosa sarà mai? Creazione Siti Internet, Posizionamento Nei Motori di Ricerca... ma guarda un pò un altro GENIO
    Cercando su DMOZ cosà uscirà ...
    World: Italiano: Affari: Settore_Affaristico
    World: Italiano: Regionale: Europa: Italia: /.../.../Località della sede fisica

    Profilo Editore 4
    Name: nome editore 4
    Homepage: < sito del profilo> ( e che ve lo dico a fare un altro genio, sviluppiamo soluzioni professionali e integrate di web design, e-commerce e web marketing.)
    Onesta un solo link al suo sito:
    World: Italiano: Regionale: Europa: Italia: /.../.../Località della sede fisica

    <------fine area moderata da mauri----->

    Potrei continuare, ma non ho altro tempo da perdere, i miei complimenti a tutti voi, forse chi si salva è colui che mi risponde in questo forum, ma gli altri quelli che non rispettano le regole, dovrebbero essere cacciati ed eliminato tutto il loro lavoro su DMOZ, tanto sicuramente è stato fatto per interessi personali.

    Per "mauri" ti pregherei di non cancellare nulla di quello che ho scritto tanto i siti da me descritti qui già sono in DMOZ, GRAZIE.
    P.S.: nel caso venisse modificato qualcosa di quello che ho scritto provvederò a muovermi in diverso modo.​
  11. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Ti suggerisco già da ora di cominciare a muoverti in diverso modo, poichè naturalmente il tuo post verrà moderato da me entro questo weekend
    o da qualche altro moderatore o amministratore se desidererà farlo prima, le regole valgono per tutti e non si possono chiedere eccezioni.

    Non ho capito esattamente qual'è l'abuso che vuoi segnalare, dal momento che

    1) l'uso del profilo è libero da parte degli editori, non vi sono limitazioni a parte l'eventuale violazione di leggi vigenti
    Poi si possono avere delle opinioni differenti in merito, ma questa regola la decide chi paga le bollette,
    e AOL da sempre ha deciso che ogni editore può utilizzare il profilo + un altra area personale in modo libero.


    2) se uno è un editore non vi è una regola che impedisce ai suoi siti di essere presenti nella directory, nè vi è una regola che vieta agli editori stessi di inserirli personalmente, se dispongono dei privilegi necessari.
    Quello che viene chiesto è solo di essere imparziali e di non agire esclusivamente nel proprio interesse, rispettando le linee guida e effettuando recensioni in sintonia con esse.

    Tutti gli inserimenti che hai evidenziato sono fatti nelle categorie corrette, non necessariamente sono stati effettuati dai loro webmaster/proprietari, ed è lo stesso trattamento che ricevono le altre decine di migliaia di siti dello stesso tipo che sono stati inseriti e che non sono legati agli editori che pensi di aver "scoperto con le mani nel sacco".

    Se uno qualsiasi degli editori abusa del proprio ruolo, dall'esterno un utente non ha tecnicamente modo di verificarlo, quindi il venire qui a sparar sentenze solo valutando il modo in cui uno usa il proprio profilo pubblico comprenderai che da un punto di vista investigativo è una tecnica abbastanza elementare e superficiale.

    Francamente mi aspettavo un interlocutore un po' più preparato, ma ti chiedo comunque di mantenere se possibile un livello di conversazione più alto.

    Se vuoi proseguire con l'atteggiamento "non avete inserito il mio sito, dunque siete cattivi e corrotti e ve lo dimostro", sei pregato di continuare altrove.
    :neutral:
  12. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Ho tolto tutti gli URL nonchè i riferimenti specifici agli editori.
    Dal momento che i contenuti che avevi postato sono visibili a chiunque perchè si tratta di profili pubblici, non è necessario riportarli qua per poter argomentare come hai fatto.

    Ti ricordo che questo forum serve a dare informazioni generali sul funzionamento di ODP/Dmoz, ma non per perorare la causa di siti specifici o per fare illazioni e accuse ad editori.

    Fino a che non sarà ripristinato il modulo spiegato qui http://www.resource-zone.com/forum/index.php?showtopic=23627
    per segnalazioni o sospetti di abuso è possibile contattare privatamente un CatMod/Meta editore attraverso il suo profilo pubblico in Dmoz.

    Prima di inoltrare una segnalazione è caldamente consigliata la lettura delle linee guida nonchè di questo thread
    http://www.resource-zone.com/forum/index.php?showtopic=46159
    al fine di farsi un idea più precisa di cosa è considerato abuso e come è possibile intuirne la presenza dall'esterno.
  13. eddired

    eddired New Member

    Joined:
    Jan 27, 2011
    Messages:
    28
    <tolto inutile quoting>

    Caro Mauri, il mio atteggiamento è dovuto al vostro modo di porvi, visto che ad oggi non avuto nessun esito, info etc. sul submit da me richiesto, ed è quasi passato un anno dal primo inserimento,
    e gli altri submit ogni due mesi.

    Comunque il succo del discorso è, che nel profilo ogni editore può pubblicare quello che vuole ma certo non può usare dmoz per i propri interessi e non lo dico io, ma bensì le vostre regole che qui riporto:
    lo scopo principale della partecipazione di un editore deve comunque e sempre essere il servire gli interessi di ODP e della comunità di editori. Azioni inappropriate o scorrette volte alla promozione dei siti di propri clienti avranno come risultato la rimozione dei privilegi di editore.

    Ti chiarisco che abuso hanno fatto gli editori:
    in modo semplice ed inequivocabile, altrimenti potresti rigirare la frittata come hai già fatto in precedenza,,
    visto che avete migliaia di richieste di submit da parte della community che non riuscite a gestire, come mai riuscite a gestire le submit personali? e semplice per interessi personali.​

    E ribadisco non lo dico io, ma le direttive di DMOZ ,puoi dire e scrivere quello che vuoi ma il succo e quello.

    Giusto per, ma qui ci sei sempre e solo tu e gli altri editore dove sono ? a fare i propri interessi? non ti rode?
  14. mauri

    mauri Moderator DMOZ Meta

    Joined:
    Mar 29, 2002
    Messages:
    4,296
    Location:
    Italy
    Nelle linee guida è scritto esplicitamente in più parti che un sito va proposto una volta sola. Riproporlo a scadenze regolari non aiuta in alcun modo ad abbreviare i tempi di attesa, anzi spesso è il contrario perchè lo sposta nella coda in ordine di tempo.
    Un eccesso di submission dello stesso URL può portare inoltre a provvedimenti restrittivi che arrivano fino al ban permanente.

    Infine ti ricordo che tu non hai "richiesto" nessun submit, ma hai suggerito un URL alla directory, che è cosa ben diversa. Dmoz non è un servizio di inserimento su richiesta e non ha mai garantito dei tempi di attesa nè garantisce che tutti i siti verranno inseriti.

    Non è infrequente che un URL venga inserito dopo 2/3/4 anni che è stato proposto.
  15. eddired

    eddired New Member

    Joined:
    Jan 27, 2011
    Messages:
    28
    Ok credo che arrivato a questo punto sia inutile continuare questa discussione, non c'è nessun ritorno utile ne per me ne per la community,
    voi avete il vostro modo di fare giusto o sbagliato certo non posso dirlo IO, spero solo che queste mie parole siano servite a capire chi c'è dietro a DMOZ (parlo degli editori).

    Saluti a tutti.

Share This Page